Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali

EN IT
EN IT
La massa, gli adolescenti, il Covid-19 e gli adattamenti mediati

Sulla rivista “Le Nuove Frontiere della Scuola” (La Medusa Editrice; ISSN 2281-9681; ottobre 2021), è stato pubblicato un articolo a firma di Antonio Tintori dal titolo:

“La massa, gli adolescenti, il Covid-19 e gli adattamenti mediati”


Il tema dei condizionamenti sociali è oggi di grande attualità. La diffusione del Covid-19 ha infatti imposto una reazione istituzionale esercitata per mezzo di molteplici strumenti di comunicazione attraverso i quali la popolazione è stata spinta ad adottare comportamenti uniformi e utili a preservare la salute pubblica e contenere il carico sanitario. La pandemia ha prodotto una strategia di comunicazione, e di condizionamento di massa, senza precedenti, che ricorrendo alla costrizione della libertà personale ha contenuto le reazioni individuali, che in assenza di un orientamento eterodiretto sarebbero state pervase dall’incertezza e mosse dalle emozioni negative, col risultato di produrre risposte dissimili, poco ipotizzabili, e dunque non controllabili.

Tintori