Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali

EN IT
EN IT

Innovazione e politiche sociali

Informazioni

Partecipanti

Parole chiave

Prodotti di ricerca

Siti web

La velocità delle trasformazioni tecnologiche, la transizione economica e culturale, i nuovi processi migratori hanno scompaginato profondamente gli assetti sociali e il ‘corso della vita’ degli anni d’oro del welfare accrescendo il livello di turbolenza, ambiguità e incertezza future. I processi di riproduzione di vecchie e nuove disuguaglianze rendono ineludibile l’innovazione dei programmi di intervento tradizionali. In questa ottica le attività di ricerca analizzano le dinamiche del cambiamento sociale e di produzione dell’innovazione nelle politiche sociali e nei sistemi di welfare in Italia e in Europa allo scopo di comprendere se e in che modo l’innovazione è possibile, quali sono gli attori che concorrono a determinarla, in che modo si sviluppa, in quali circostanze e in quali condizioni si stabilizza nel tempo. In particolare, questa linea di ricerca si dirama in due campi di indagine, la scuola e i servizi socio-sanitari, istituzioni di welfare verso cui si indirizza una crescente domanda sociale che richiede innovazioni tecnologiche e organizzative.

I campi di ricerca specifici riguardano le politiche educative e il funzionamento delle organizzazioni scolastiche, l’inclusione scolastica e l’educazione degli adulti, le nuove tecnologie dell’apprendimento e i processi di digitalizzazione del sistema nazionale di istruzione; le dinamiche della cura, i processi formativi e le pratiche professionali nei servizi socio-sanitari. Le attività di ricerca intendono contribuire alla ricerca scientifica sui temi in oggetto, ma anche costituire un meccanismo di facilitazione e di accompagnamento dei processi di innovazione. In questa ottica questa linea di ricerca si sviluppa attraverso metodologie che producono usable knowledge per il supporto, l’attivazione, la riflessione e il consolidamento dei processi di innovazione istituzionale, organizzativi e individuali.

Scuola digitale
Cura
Educazione
Innovazione
Politiche educative

  • Landri, P. (2016) (a cura di), Prendersi Cura del Welfare. Le politiche sociali nella lente della Pratica, Pavia, Edizioni altravista.
  • Landri, P. (2015) The Sociomateriality of Education Policy in Discourse, 36 (4), pp. 596-609.
  • Milione A., Vatrella S., Landri P.(2017), Per una progettazione partecipata delle Unità di apprendimento nel campo dell’istruzione degli adulti: una sperimentazione in Campania, in Giuseppe Luca De Luca Picione, Emanuele Madonia (a cura di), L’istruzione degli adulti nei CPIA in Campania. Rapporto preliminare del Centro Regionale di Ricerca, Sperimentazione e Sviluppo, Guida editori, Napoli.
  • Milione A. (2016), Tactics or strategies? The Governance of Early School Leaving in Naples and Albacete in M. Benguerna M., Mangone E. (a cura di), Beyond the Borders.  The Mediterranean between Cultures, Migrations and Life–world, ICSR Mediterranean Knowledge 2016, Fisciano, Italy.
  • Milione, A. (2015) Studi sul welfare educativo italiano. Infanzia e adolescenza in bilico tra domande di cura e educazione, e fragili campi istituzionali, Roma. Aracne.
  • Tesauro T. (2013) La narrazione come pratica di attivazione nelle strutture residenziali, Aracne, Roma.
  • Turcio S. (con Marra C.) (2016) Insider e outsider nel mercato del lavoro italiano, in «Argomenti», UniURB Open Journals (University of Urbino), 4, pp. 89-134
  • Turcio S. (2016) Il posto del lavoro nella sicurezza sociale, in «Culture e Studi del Sociale», UNISA Open Journals (University of Salerno), 1, pp. 47-66

Progetti attivi

Welfare Post

Bike & Society

Progetto DigitalMente

LABORATORIO PAIDEIA 3

SUMMER SCHOOL IN EUROPEAN EDUCATION STUDIES

Digital Governance of Education: Analisi dei processi di digitalizzazione delle politiche scolastiche e dello sviluppo di regimi di accountability

ROMUNICARE – L’integrazione, oltre ai luoghi comuni

Un inventario per la scuola che verrà

Trame – Il teatro sociale e la formazione degli operatori socio-sanitari

Efficacia sui principali fattori di rischio cardiovascolare di un intervento educazionale intensivo mirato alla promozione del modello alimentare mediterraneo tra i dipendenti di FCA Italia S.p.A” (INTEDUFCA) 2016