Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali

Rilevazione continua dell’attività dei Centri Antiviolenza della Regione Abruzzo
Il progetto ha la finalità di predisporre un sistema di rilevazione continua delle attività dei centri antiviolenza abruzzesi. Promotore e finanziatore dell’iniziativa è la Regione Abruzzo che intende dotarsi di uno strumento di rilevazione che abbia le caratteristiche di uniformità, facilità di utilizzo e disponibilità continua di informazioni. Questi dati serviranno come base informativa per la futura costituzione di un osservatorio regionale sull’attività dei centri antiviolenza in risposta ad una domanda informativa nazionale che è stata rivolta a tutte le Regioni da parte degli organi preposti. A latere delle azioni principali, il progetto prevede anche una parte di studio dell’impatto sociale dell’attività di almeno un centro antiviolenza ed anche una parte di formazione agli operatori del settore necessaria per il corretto funzionamento dello strumento di rilevazione.

Le attività sono suddivise in tre macro-attività:

– Implementazione del sistema di rilevazione continua digitale e produzione di indicatori e statistiche regionali

– Produzione di approfondimenti qualitativi sulle attività di contrasto e prevenzione della violenza di genere sul territorio regionale

– Formazione degli operatori del settore su metodi e strumenti della ricerca sociale

Marco Accorinti, Maria Girolama Caruso, Pietro Demurtas, Antonio Tintori