Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali

EN IT

ACT – Against Cyberbulling acTions

Il progetto mette a disposizione ed usa metodologie di comunicazione e di condivisione della conoscenza mediante l’uso di una piattaforma per la gestione di una comunità on-line. Sono inoltre stati predisposti questionari ed è stato inoltre condotto nelle scuole dell’area di Viterbo uno studio sul tema che ha coinvolto studenti, genitori e docenti. Il progetto ha predisposto una guida alle attività in aula sul cyberbullismo per i docenti.

Il Cyber-bullismo è un fenomeno pervasivo legato alla larghissima diffusione dell’uso delle nuove tecnologie e in particolare degli smartphone e delle Social Network, e rappresenta una pericolosa traslazione dei fenomeni legati al bullismo più in generale. Il pericolo e ancora più evidente, considerando l’influenza sociale dei comportamenti connessa all’uso delle nuove tecnologie.
Questo progetto ha lo scopo di costruire una comunità virtuale a cui daremo il nome “ACT – Against Cyberbullying acTions”, che coinvolge gli studenti, i docenti e le famiglie in un processo di interazione per accrescere la conoscenza e una consapevolezza condivisa sui comportamenti e le cause del cyber-bullismo. Il progetto è in collaborazione con 22 scuole con fondi stanziati dal MIUR