Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali

Sveva Avveduto

Dirigente di ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso l’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (IRPPS) in Roma. I principali interessi di ricerca riguardano l’area della politica scientifica e dell’istruzione universitaria

Informazioni

Dirigente di ricerca del Consiglio Nazionale delle Ricerche, presso l’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali (IRPPS) in Roma.
I principali interessi di ricerca riguardano l’area della politica scientifica e dell’istruzione universitaria con particolare riguardo agli studi sulle risorse umane per la ricerca, sulla mobilità internazionale, le questioni di genere, i nuovi media e gli aspetti sociali della tecnologia
Oltre all’attività di ricerca svolta nell’ambito del Cnr, in collaborazione con Università, Enti di ricerca italiani ed esteri sui temi summenzionati, nel corso della sua carriera è o è stata:

In ambito Ocse/Oecd, Parigi (Organization for Economic Cooperation and Develoment) è stata:
Presidente dell’Oecd Working Group on Steering and Funding of Research Institutions del Comitato per la Politica Scientifica e Tecnologica.
Responsabile italiana (quale rappresentante del Cnr) del Progetto Oecd-Unesco-Eurostat, Careers of Doctorate Holders.
Vice-presidente dell’Oecd Ad Hoc Working Group on Steering and Funding of Research Institutions del Comitato per la Politica Scientifica e Tecnologica
Presidente del Sub-Group on Human Resources dell’Oecd Ad Hoc Working Group on Steering and Funding of Research Institutions.
Delegata italiana all’Oecd Women in Science del Comitato per la Politica Scientifica e Tecnologica
Delegata italiana all’Oecd Focus Group on Mobility.
Delegata italiana alle attività dell’Oecd su Public Understanding of Science and Technology.
Coordinatore nazionale del Group on Human Resouces for Science and Technology (measurement and indicators for Oecd/Eurostat, Canberra Manual).
Delegata italiana alle attività Oecd su The Global Research Village, Information Technology and Research.
Esperta nazionale al Gruppo di lavoro dell’Oecd su: Postgraduate Training: future perspectives.
Esperta nazionale al Gruppo di lavoro dell’Oecd: Education and Employment: the Changing Relationship; Continuing Professional Education.

In ambito Europeo/Internazionale:
Responsabile CNR del WP 3 RIPEERS (Pilot experiences for improving gender equality in research organisations) 2018 ongoing
Responsabile italiana del Progetto Europeo EVIDENCE2e-Codex, Linking EVIDENCE into e-CODEX for EIO and MLA procedures in Europe. (2018-ongoing)
Responsabile italiana del Progetto Europeo GENERA , Gender Equality Network in the European Research Area, Societal Challenge: Support to research organisations to implement gender equality plans (2015-ongoing)
Responsabile italiana del Progetto Europeo CITYCoP, Citizen Interaction Technologies Yield Community Policing (2015 ongoning)
Responsabile italiana del Progetto Europeo CARISMAND, Culture And RISkmanagement in Man-made And Natural Disasters (2015-ongoing)
Responsabile italiana del Progetto Europeo EVIDENCE, European Informatics Data Exchange Framework for Courts and Evidence SMART Scalable Measures for Automated Recognition Technologies (2013-2016)
Responsabile italiana del Progetto Europeo MAPPING, Managing Alternatives for Privacy, Property and INternet Governance, (2013 –2016)
Responsabile italiana del Progetto Europeo CONSENT Consumer sentiment regarding privacy on user generated content services in the digital economy (2010-2013)
Responsabile italiana del Progetto Europeo RESPECT, Rules, Expectations & Security through Privacy-Enhanced Convenient Technologies (2011-0214)
Responsabile italiana del Progetto Europeo SMART, Scalable Measures for Automated Recognition Technologies, (2011-2014)
Responsabile italiana del Progetto Europeo SET-DEV project, Science, Ethics and Socialization of Science ,(2008 -2011)
Responsabile italiana del Progetto Europeo PoHR, Policies for human resources (2006).
Responsabile italiana del Progetto Europeo RESCAR, Researchers’ Careers (2006-07).
Responsabile italiana del Progetto Europeo MOMO, Human Resources in Research & Development: Career Paths and Mobility Flows (2005)
Responsabile italiana del Progetto Europeo Brain Drain: Emigration Flows of Qualified Scientists (2000-03).
Esperta valutatore per il Programma Horizon2020, Bruxelles.
Componente dell’European Network of Excellence PRIME (Policies for Research and Innovation in the Move towards European Research Area)
Responsabile italiana del Network di ricerca europeo ENMOB (European Mobility Network).
Delegata italiana e rappresentante del CNR all’Unesco World Conference on Science, Budapest.
Componente del Network Europeo di ricerca PG Network (Postgraduate Training Network) coordinato dall’Università di Turku RUSE Finlandia.
Componente del G7 Group on Public Understanding of Science and Technology, NSF Washington.

In ambito Cnr, e/o nazionale è o è stata:
Responsabile dello studio progettuale Sistan-Istat “Analisi degli elementi caratteristici del personale scientifico finalizzata alla costruzione di indicatori” .
Esperto del Circolo di Qualità Sistan-Istat “Ricerca Scientifica” .
Componente del Circolo di Qualità Sistan-Istat “Istruzione e formazione” .
Presidente della Commissione di Studio del CNR sulle Risorse Umane per la Scienza e la Tecnologia (CORUS).
Componente della Commissione Relazioni Internazionali del CNR.
Presidente dell’Associazione Donne e Scienza
Responsabile (con C. Decaro) della Commissione CNR “Carta europea dei ricercatori: profili etici”
Componente del comitato scientifico della Conferenza Nazionale sulla Comunicazione della Scienza, SISSA, Trieste.
Componente dell’European Consortium of Researchers in Higher Education
Docente alla Scuola di Dottorato ‘Socialtrends’ “Ricerca applicata nelle Scienze Sociali”, della Sapienza Università di Roma
Docente presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione di Roma e Bologna nell’ambito del Master ‘Scienza tecnologia e innovazione’.
Docente presso l’Università degli Studi di Catania nell’ambito dei Corsi Jean Monnet dell’Unione Europea .
Ha partecipato in qualità di chairman o invited speaker a numerosi convegni nazionali e internazionali.
Professore a contratto presso l’Università degli Studi di Cassino, corso di: Organizzazione e formazione per la ricerca.

Autrice di 16 volumi monografici e oltre 200 articoli su riviste scientifiche nazionali ed estere.