Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali

INTEGRATED CONTENT AND LANGUAGE VIA A UNIFIED

DIGITAL ENVIRONMENT (INCLUDE)

INCLUDE è un progetto europeo Erasmus+ di durata triennale (2019-2022) coordinato dal CNR-IRPPS che mira a sviluppare un quadro comune a livello europeo per l’insegnamento in lingua straniera (CLIL) nella scuola secondaria che promuova, insieme alle competenze linguistiche e disciplinari, anche competenze-chiave per l’apprendimento permanente suggerite dal Consiglio Europeo, con particolare attenzione a quelle digitali, personali e sociali, di cittadinanza e consapevolezza culturale. Il concetto di “Europeanity”, inteso in modo inclusivo e aperto – come senso di appartenenza a un Europa in cui diversità linguistica e culturale siano considerate come una risorsa – è un elemento trasversale che il progetto mira a valorizzare, per promuovere la cittadinanza attiva e prevenire populismo, xenofobia e violenza. Tra gli obiettivi, la realizzazione partecipata di una piattaforma online multimediale e interattiva open access utilizzabile dai docenti per sviluppare scenari CLIL e condividerli. Nell’ambito del progetto verranno elaborati 120 scenari interdisciplinari, 40 dei quali verranno testati nei 5 paesi europei coinvolti: Cipro, Grecia, Italia, Romania e Spagna. INCLUDE sarà promotore dell’Officina 2021 per l’Educazione e l’Europeista, che si terrà ad aprile 2021. In attesa del programma definitivo rimandiamo all’edizione 2020 Officina 2020: Educazione e Futuri.

Italia CNR-IRPPS (coordinatore internazionale del progetto)
Istituto Comprensivo Carducci-King di Casoria
Cipro University of Cyprus
Grecia National Technical University of Athens
1° Peiramatiko Gymnasio Athinas di Atene
Romania Scoala Gimnaziala Mircea Eliade di Craiova
Spagna Instutut Bisbe Berenguer di L’Hospitalet de Llobregat

Mutamenti sociali, Valutazione e Metodi