Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali

Massimiliano Crisci

Ricercatore IRPPS. Si occupa di studi di popolazione, in particolare dell’interpretazione dei principali fenomeni socio-demografici

Informazioni

Si occupa di studi di popolazione, in particolare dell’interpretazione dei principali fenomeni socio-demografici e dello studio delle strutture e delle dinamiche di popolazione a livello regionale e locale.
Da diversi anni i suoi interessi di ricerca si concentrano soprattutto sulla mobilità territoriale, con l’intento di affrontare con strumenti interdisciplinari e metodi sia quantitativi che qualitativi lo studio di tipologie di mobilità differenti per motivo, durata e raggio dello spostamento, valutandone gli elementi di complementarietà e l’impatto sulle società di partenza e di arrivo.
Le forme di mobilità territoriale considerate sono soprattutto: le migrazioni internazionali; le migrazioni interne, con particolare riguardo alle migrazioni temporanee per lavoro; l’urban sprawl o diffusione urbana; i trasferimenti di abitazione intra-urbani; il pendolarismo per motivi di lavoro e di studio.
L’area metropolitana di Roma rappresenta un ambito privilegiato di analisi rispetto allo studio dei fenomeni di mobilità, all’evoluzione demografica, alla distribuzione sul territorio dei residenti (italiani e stranieri), nonché allo svolgimento di previsioni della popolazione a livello provinciale, comunale e municipale.
Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca a livello nazionale e internazionale ed è autore di monografie e di numerosi saggi su libri e riviste scientifiche.

Principali pubblicazioni

Crisci M. (2017), “Le migrazioni temporanee per lavoro dal Mezzogiorno al Centro-Nord”, in Bonifazi C. (a cura di), Migrazioni e integrazioni nell’Italia di oggi, CNR-IRPPS e-Publishing, Roma, 101-116. ISBN 978-88-98822-10-2.
Ciullo A., Viglione A., Castellarin A., Crisci M., Di Baldassarre G. (2017), “Socio-hydrological modelling of flood-risk dynamics: comparing the resilience of green and technological systems”, in Hydrologial Sciences Journal, 880-891.
Crisci M., Di Tanna B. (2016), “Flexible Mobility for Unstable Workers: South-North Temporary Migration in Italy” in Polis, XXX, 2, 181-210. ISSN 1120-9488. https://www.rivisteweb.it/doi/10.1424/83907.
Crisci M. (2016), “Migrazioni e trasformazione urbana. Roma 1870-2015”, in Colucci M., Gallo S. (a cura di) Rapporto 2016 sulle migrazioni interne in Italia, Donzelli Editore, 47-69. ISBN 978-88-6843-541-7.
Crisci M. (2016), “Urban sprawl e dinamiche demografiche dell’area romana”, in Urban@it Rapporto sulle città 2016, Background papers, WP, 2, 1-11. ISSN 2465-2059.
Crisci M. (a cura di) (2015), La mobilità temporanea per lavoro. Il caso molisano, Cosmo Iannone Editore, Campobasso, 1-239. ISBN 978-88-516-0145-4.
Bonifazi C., Crisci M., Marini C., Sanmartin A. (2014), “The Balkans and the EU: recent trends of a Mediterranean migration”, in South-East European Journal of Political Science, vol.II, n.3, July-September, 110-125. ISSN 2286-4547.
Bertino S., Casacchia O., Crisci M. (2014), “Stochastic Population Projections: an Application to the Rome Metropolitan Area” in Marsili M., Capacci R. (eds.) Proceedings of the Sixth Eurostat/UNECE Work Session on Demographic Projections, Istat, Roma, 216-229. ISBN: 978-88-458-1810-3.
Crisci M., Gemmiti R., Proietti E., Violante A. (2014), Urban sprawl e shrinking cities. Trasformazione urbana e redistribuzione della popolazione nelle aree metropolitane italiane, Monografie CNR-IRPPS, 1-143. ISBN 978-88-98822-07-2.
Bonifazi C., Crisci M. (2013), “Demography, Migration and the Economy at a Regional Level: Recent Evidence from Catalonia” in Applied Spatial Analysis and Policy, Volume 6, Issue 3, September, 229-249. ISSN 1874-4621.